A Napoli arriva il contactless: il nuovo sistema di pagamento per i mezzi di trasporto

Napoli– In arrivo dal 2020 il contactless, un sistema di pagamento per i mezzi di trasporto attraverso una speciale carte di credito. Entrerà in vigore dalla seconda metà del prossimo anno.

Napoli e la Campania saranno i primi in Italia ad utilizzare questo contacless che assomigli un po’ agli abbonamenti nei trasporti di mezza europa. Sistemi simili sono infatti utilizzati in diversi paesi, da Amsterdam a Londra.

Infatti per pagare i biglietti dei mezzi di trasporto come autobus, metropolitana, treni e funicolare, non ci sarà più bisogno del classico biglietto, che comunque sarà sempre valido, ma di questa speciale scheda.

Questa carta di credito inoltre può fungere anche da abbonamento acquistandolo online proprio con questo sistema. Sistema altamente tecnologico che funziona con carte dotate di tecnologia NFC, anche virtualizzate su smartphone e dispositivi wearable.

Insomma una importante tecnologia e un avvicinamento all’Europa non da poco. Inoltre se si pensa che in questo modo verrà ridotto notevolmente il ticket tradizionale, ci sarà un miglioramento anche in ottica riciclo risparmiando tanta carta.

Tutto questo sarà reso possibile grazie all’accordo tra Sia e il Consorzio UnicoCampania, che riunisce 17 aziende di trasporto pubblico locale. Se uniamo questo ai nuovi treni per la metropolitana che sono in arrivo, allora possiamo aspettarci grandi miglioramenti nei trasporti.

Metropolitana, cumana ed autobus infatti sono tra le tematiche più bersagliate dai concittadini nei confronti di tutte le giunte comunali che si sono succedute negli anni. I cittadini quindi sperano che questa volta ci siano davvero buone notizie e le aspettano con fervore.

Potrebbe anche interessarti