Sgomberate 6 famiglie abusive a Marano: pagavano il fitto agli ex proprietari

Polizia, MaranoA Marano di Napoli questa mattina sono state sgomberate 6 famiglie di una palazzina abusiva. I residenti pagavano i vecchi proprietari nonostante le abitazioni fossero del Comune.

Assurdo quello che accadeva in via Platone di Marano. Dal 1996 queste case erano di proprietà del Comune. Abitazioni ufficialmente vuote ma che in realtà ospitavano alcune famiglie abusive.

Queste famiglie però lo pagavano l’affitto, ma non al Comune, bensì ai vecchi proprietari di quelle case che non avevano più nessun diritto.

Negli ultimi tempi questi residenti erano stati avvisati ed allertati di lasciare le abitazioni. Questo però non è avvenuto. Per forza di cose è dovuta intervenire la polizia municipale della sezione di Giugliano per sgombrare gli appartamenti.

Non è la prima volta che accade un evento del genere. Situazione simile era accaduta lo scorso 11 novembre quando a Terzigno sono stati sgomberati alcuni residenti. In quell’occasione però loro avevano acquistato le case, ma non sapevano che le licenze edilizie erano state revocate.

In questo caso di Terzigno le famiglie cacciate via. Però non sono state così gentili da lasciare gli appartamenti all’arrivo della polizia. Questi infatti si sono barricati all’interno della palazzina. Addirittura piazzando le automobili dinnanzi al portone del palazzo.

Insomma una situazione poco chiara su cui bisogna far luce. Intanto questo può servire da monito per nuove delicate situazioni poco chiare.

Potrebbe anche interessarti