Napoli, rapina finisce nel sangue. Accoltellato un 32enne vicino al Duomo

accoltellatoUn 32enne di Napoli è stato picchiato e poi accoltellato a causa di un tentativo di rapina. L’aggressione è avvenuta questa mattina poco dopo le 8 a ridosso di via Duomo presso Largo Donnaregina, dunque proprio nel centro storico della città. L’uomo è stato immediatamente soccorso dall’ambulanza della postazione Ascalesi e subito dopo è stato trasportato all’ospedale Loreto Mare.

La vittima è stata colpita da diversi fendenti, di cui alcuni alla schiena. Come riporta IlMattino, durante la prima assistenza, prestata nel pronto soccorso del presidio in via Vespucci, i sanitari gli hanno medicato la schiena poichè i fendenti gli hanno provocato ferite lacero contuse per le quali i medici stanno accertando la gravità e le possibili lesioni agli organi interni.

Non si conoscono ancora i dettagli della vicenda poichè la dinamica dell’aggressione è ancora sconosciuta. Il malvivente ha fatto perdere le sue tracce dopo il tentativo di rapina che è finito nel sangue. Al momento sul caso stanno indagando le forze dell’ordine.

Potrebbe anche interessarti