Premio per la pace a padre Zanotelli e riconoscimento a Servillo

Premio per la pace

Il giorno 17 giugno alle ore 10,30 presso l’auditorium del Palazzo di Giustizia di Napoli verrà premiato padre Alex Zanotelli che, riceverà il premio per la pace in quanto missionario comboniano, nonchè attivo socialmente in difesa dell’acqua pubblica e delle diverse etnie.
Il premio nasce a Napoli ed è dedicato a Nelson Mandela altresì donato a chi si è distinto per l’impegno sociale, attraverso azioni solidali e nel rispetto per i diritti umani. Allo stesso tempo verrà premiato Toni Servillo che riceverà un riconoscimento per i trent’anni di carriera. Sarà previsto un dibattito curato dalla giornalista di “Repubblica” Conchita Sannino, la quale terrà un’introduzione sui diritti umani, approfondita da padre Alex Zanotelli.
Previsti numerosi ospiti di spessore, tra cui il presidente della Corte d’Appello di Napoli Antonio Buonajuto, altresì i presidenti del Tribunale di Napoli, del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, dell’Istituto per le Politiche ambientali e l’avvocato generale della Procura di Napoli Luigi Mastronimico.

Potrebbe anche interessarti