Napoli, 15enne accoltellato sul lungomare: nessuno gli ha prestato soccorso

NAPOLI – È sempre più incubo babygang. Ieri sera un 15enne di Villaricca è stato accoltellato sul lungomare Caracciolo.

Luigi, questo il nome del ragazzo, si trovava a Chiaia con un gruppo di amici. Stando a quanto riportato dal Mattino, il ragazzo sembrerebbe essere stato avvicinato da una babygang e pugnalato alle spalle.

Il ragazzo non ha chiesto aiuto e si è diretto verso la metropolitana per tornare a casa. Nonostante fosse insanguinato, nel suo tragitto verso la metro nessuno dei passanti gli ha prestato soccorso.

Raggiunta Marano di Napoli, Luigi ha contattato la fidanzata che ha informato il padre del compagno sulle sue condizioni. Il ragazzo è stato subito accompagnato dal padre all’ospedale San Giuliano di Giugliano.

Luigi era in fin di vita, grazie all’intervento dei medici si è evitato peggio. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili.

Potrebbe anche interessarti