Coronavirus, nuovo caso sospetto a Salerno: il paziente è stato in Cina

Nuovo caso di sospetto Coronavirus in Campania. A Salerno un ragazzo ha accusato tutti i sintomi del virus ed è stato subito trasferito al Cotugno di Napoli per accertamenti.

Sale in tutti i sensi la febbre del Coronavirus. La paura di essere contagiati ormai è all’ordine del giorno per una malattia che al momento ha provocato oltre 800 morti in Cina.

In questo caso un ragazzo salernitano si è recato al pronto soccorso dell’Ospedale Ruggi D’Aragona della città di Salerno. Il giovane presentava i classici sintomi del virus, ovvero febbre alta unita a difficoltà respiratoria.

Come successo per gli altri casi, i medici hanno optato per un isolamento forzato fino alle ore 16:30, quando un’ambulanza ha prelevato il ragazzo per trasferirlo all’Ospedale Cotugno di Napoli, centro nevralgico della Campania per i casi possibili di Coronavirus. Fino ad ora i sospetti si sono sempre rivelati infondati, ma in ogni caso bisogna agire con massima cautela.

Il sospetto poi è cresciuto quando il ragazzo ha rivelato ai medici del suo ultimo viaggio. Infatti la sua ultima avventura è stata proprio in Cina, l’epicentro del Coronavirus. I medici sono quindi ora al lavoro per gli accertamenti del caso e seguiranno quindi sviluppi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più