Napoli: Comune istituisce un dispositivo antitraffico per la manifestazione delle Sardine

Sardine piazza dante
foto nicola maisto

Napoli- il 18 febbraio, le sardine scenderanno nuovamente Napoli per manifestare contro la campagna elettorale di Matteo Salvini che si terrà lo stesso giorno in città. Per l’occasione il Comune ha promosso un dispositivo antitraffico in Piazza Dante.

In questo modo si cercheranno di eliminare i problemi legati ala viabilità, dato che si prospetta una piazza pienissima di gente. Tutti pronti a manifestare contro il leader della Lega Matteo Salvini.

Questa l’ordinanza del Comune sul dispositivo antitraffico in Piazza Dante:

ISTITUIRE il giorno 18 febbraio in via E. Pessina, piazza Dante e via Toledo, nel tratto di strada compreso da via E. Pessina (angolo via Conte di Ruvo) fino a piazza Sette Settembre:

  1. il divieto di transito veicolare dalle ore 14:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessate esigenze, ad eccezione degli aventi diritto; residenti, dei mezzi di soccorso ed emergenza, delle Forze dell’Ordine e di quelli a servizio della Protezione Civile, nonché dei mezzi dell’Organizzazione della manifestazione per le previste esigenze della stessa;
  2. il divieto di sosta con rimozione coatta dalle ore 14:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessate esigenze;
  3. la sospensione dell’area taxi in piazza Dante, dalle ore 14:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessate esigenze.
LEGGI ANCHE
Salvini a Napoli, sardine e centri sociali contro: "Assassino. Napoli non dimentica"

Potrebbe anche interessarti