Paziente canadese decide di venire a Napoli per ricevere migliori cure

Operazione
Foto di repertorio

Napoli– Un paziente con il sinus pilonidale è arrivato dal Canada per farsi curare dal dottor Giovanni Domenico De Palma, della Federico II.

La nostra città detiene molti primati nel campo scientifico ed in particolar modo della medicina. Per questo motivo che un ragazzo è arrivato dal tecnologico Canada per ricevere le migliori cure.

Si tratta di una fistola coccigea mal curata in terra americana. Il paziente ha infatti avuto notevoli difficoltà nel tornare a lavoro ed a riprendere una vita normale.

Il canadese ha quindi intrapreso una ricerca online per trovare il luogo che gli offrisse maggiori garanzie. Questa ricerca lo ha portato a leggere la rivista Jama Surgery.

Su una pubblicazione in questa rivista, ha tirato fuori il nome di Giovanni Domenico De Palma, direttore del Dipartimento di Gastroenterologia, Endocrinologia e Chirurgia Endoscopica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II.

De Palma propone un nuovo trattamento per questi casi. Si tratta di un trattamento molto meno invasivo grazie ad una nuova e moderna tecnica.

Queste le parole del dotto De Palma riportate da il corriere del mezzogiorno: “Tradizionalmente il trattamento chirurgico di questa patologia richiede ampie incisioni chirurgiche con un conseguente recupero non brillante né immediato. Nasce proprio al Policlinico Federico II un trattamento endoscopico mini-invasivo di questa patologia che garantisce una rapida ripresa delle normali attività quotidiane e lavorative“.

Potrebbe anche interessarti