Assessore veneto contro il Sud: “Solidarietà dalle Istituzioni del Sud: ZERO ASSOLUTO”

Un assessore di Treviso si scaglia pubblicamente contro il Sud perché non ha ricevuto la solidarietà che si attendeva. Alessandro Manera ricorda poi a tutti i meridionali che il Veneto mantiene da solo 5 o 6 regioni del Sud.

Ancora una volta soggetti della politica settentrionale si scagliano senza motivo contro il Mezzogiorno d’Italia. L’assessore Manera infatti è rimasto molto infastidito dal comportamento delle istituzioni del sud. Queste non avrebbero mostrato nessuna solidarietà nei confronti di una Regione colpita bruscamente dal fenomeno del Coronavirus.

Manera addirittura sbotta anche che è il Veneto a mantenere alcune regioni italiane e che per questo dovrebbero mostrare un minimo di gratitudine. Aggiunge inoltre che a differenza dei meridionali, loro si attivano, spontaneamente o in maniera organizzata, per qualsiasi emergenza del paese.

Insomma Alessandro Manera ha fatto di tutto per poter contribuire a glorificare il divario che c’è tra Nord e Sud. In un momento che è alquanto delicato e che necessiterebbe di maggiore coesione come non mai. Un attacco spregevole e gratuito che non è piaciuto a molti che hanno infatti commentato remando contro l’assessore.

Queste le parole di Alessandro Manera: “In questo periodo non riesco proprio a districarmi tra gli innumerevoli comunicati di solidarietà o disponibilità ad un supporto fattivo, da parte della classe dirigente delle istituzioni del sud nei confronti di quello che sta avvenendo nelle nostre zone: ZERO ASSOLUTO.

“Neanche solo come atto di riconoscenza, nei confronti di chi mantiene almeno 5 o 6 regioni del sud, con quello che lascia in avanzo di bilancio (il Veneto circa 20 miliardi).”

Potrebbe anche interessarti