Coronavirus. Un altro contagio al Cardarelli: pronto soccorso da sanificare

CardarelliNapoli– Un nuovo caso di contagio da Coronavirus al Cardarelli ha provocato la chiusura forzata del pronto soccorso. Si tratta di una donna già assistita dall’ospedale Cotugno.

Secondo quanto riporta Il Mattino, la contagiata si era recata al Cardarelli ieri sera per far effettuare il tampone a lei ed ai suoi familiari, che però non presentavano sintomi tali da poter eseguire il tampone al Cotugno. Così le tre persone si sono recate in due ospedali diversi nell’arco della stessa giornata.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene

Intanto il pronto soccorso dell’ospedale resterà chiuso a causa del caso di Coronavirus al Cardarelli, fino a che non termineranno le opere di sanificazione di routine. Soltanto al termine di questo potrà riaprire il reparto. Tutto ciò grava ovviamente su tutti i napoletani che non potranno fare affidamento su tale ospedale. Anche se ricordiamo bisogna recarsi al pronto soccorso soltanto per emergenze e di evitare di andare per altri motivi.

Non è il primo caso di contagio da Coronavirus al Cardarelli. nei giorni scorsi infatti anche il primario del pronto soccorso era stato infettato. Anche in quel caso si son dovute svolgere delle opere di sanificazione per riaprire il reparto. Bisogna ovviamente fare tutto il possibile per evitare ulteriori contagi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più