Coronavirus. Prima vittima per Casalnuovo: imprenditore era in terapia intensiva

Coronavirus ospedale cotugnoArriva il primo decesso da Coronavirus anche a Casalnuovo di Napoli. La vittima era ricoverata in terapia intensiva al Cotugno già da qualche giorno.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene.

Aumentano incessantemente le vittime del Coronavirus. Questa mattina è toccato ad Angelo Romano, imprenditore edile, che da alcuni giorni era in terapia intensiva dell’ospedale Cotugno.

Casalnuovo al momento conta già 4 casi di contagi, mentre si aspettano i risultati di altri tamponi. Il numero potrebbe dunque salire.

Intanto, come da protocollo, saranno effettuati i test anche sui familiari della vittima per scongiurare nuovi contagi. È in questo modo che è infatti stato trovato un nuovo infetto, si tratta di un familiare di uno dei 4 casi.

Bisogna sempre fare molta attenzione quindi, il Coronavirus miete vittime giorno dopo giorno ed i numeri sono allarmanti. I morti in Italia infatti sono più di qualsiasi altro paese, numero addirittura maggiore della Cina, l’epicentro del virus.

Con ansia tutti i cittadini quindi aspettano le ore 18:00 per assistere alla consueta conferenza stampa della protezione civile che stila le statistiche della giornata. Gli ultimi 4 giorni ci sono stati risultati positivi sul numero dei nuovi contagi, mentre sono risaliti quelli dei decessi, ma anche quelli dei guariti.

Potrebbe anche interessarti