Coronavirus: al Monaldi positivi un primario, 4 infermieri e un addetto alle pulizie

ospedale MonaldiCoronavirus. Picco di contagi nel reparto di Medicina interna cardiovascolare e dismetabolica dell’ospedale Monaldi di Napoli. Risultati positivi un primario, ricoverato poi al Cotugno, 4 infermieri e un addetto alle pulizie. Nonostante le mille precauzioni utilizzate, eliminare il rischio di contagio per il personale sanitario è da escludere.

Il virus è un nemico invisibile che gira fuori e dentro degli ospedali, averci a che fare direttamente ogni giorno espone ovviamente maggiormente al rischio di contagio. L’ospedale ha provveduto immediatamente alla sanificazione dei locali e a effettuare sul personale i tamponi e i successivi screening con i test rapidi.

Già colpito da un decesso l’ospedale Monaldi, infatti di pochi giorni fa è la notizia della morte di un’ infermiera di 60 anni che lavorava nel reparto di Cardiologia.

Non è l’unico ospedale dove vengono colpiti medici e personale sanitario, inevitabilmente la situazione preoccupa chi lavora all’interno di queste strutture. Di stamattina la notizia che all’ospedale Santa Maria delle Grazie 25 sono le persone contagiate, due i pazienti, gli altri 23 sono medici e infermieri.

Potrebbe anche interessarti