Coronavirus: cumana e circumvesuviana chiuse il 1 maggio

EAV cumanaNapoli – Il servizio EAV sarà sospeso nella giornata del 1 maggio per evitare assembramenti e spostamenti durante il Coronavirus. Saranno però garantite delle soluzioni alternative al personale sanitario.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene.

Solitamente nei giorni festivi i cittadini tendono ad evadere dalla routine quotidiana per dedicarsi allo svago. C’è chi va in riva al mare o chi opta per un pic-nic in montagna, o anche una semplice gita fuori porta con parenti ed amici. Ma durante questa emergenza questo non può accadere.

Per farlo molti utilizzano i mezzi di trasporto come la cumana e la circumvesuviana, ma in questo periodo di quarantena bisogna stare ben attenti a non creare assembramenti.

Quindi se per le strade ci sono le forze dell’ordine a garantire la tutela del decreto anti Coronavirus, sui mezzi di trasposto dell’EAV, data la difficoltà nei controlli, si è deciso di sospendere il servizio della cumana e della circumvesuviana. Per questo motivo anche durante la giornata del 25 aprile è stato utilizzato lo stesso sistema.

Per quanto riguarda i sanitari, che in quei giorni si recheranno comunque negli ospedali, saranno garantite soluzioni alternative .In questo modo si tutelerà tutto il sistema sanitario campano.

Potrebbe anche interessarti