Napoli, con la Fase 2 riaprono i cimiteri: si potrà tornare a salutare i propri cari

I cimiteri riaprono a Napoli: con la Fase 2 si possono salutare i propri cariNapoli – Da domani, 4 maggio, parte ufficialmente la Fase 2 su tutto il territorio nazionale. La Regione Campania ha previsto generalmente disposizioni più restrittive rispetto alla restante parte della nazione, pur avendo permesso in extremis l’attività di jogging nella fascia mattutina e l’asporto, inizialmente vietati. Aperti anche i parchi e le ville comunali, stando ai sindaci la possibilità di intervenire chiudendo laddove non sia possibile far rispettare le norme anti assembramento.

Per quanto riguarda il capoluogo campano, il Vicesindaco con delega ai Cimiteri Cittadini, Enrico Panini ha annunciato che tutti i cimiteri di Napoli torneranno accessibili ai cittadini, a condizione dell’assoluto rispetto delle disposizioni dettate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in tema di distanziamento sociale:

“Da domani si potrà tornare a salutare i propri cari nei cimiteri della nostra città. Raccomandiamo la distanza di almeno un metro tra i frequentatori dell’area cimiteriale in modo tale da evitare qualsiasi forma di assembramento e l’uso dei dispositivi di protezione personale”.

Potrebbe anche interessarti