De Magistris propone una ripresa con turni h24: “In questo modo lavorano più persone”

Luigi de MagistrisNapoli– Il primo cittadino Luigi de Magistris questa mattina è parso visibilmente preoccupato per la situazione economica e sociale dell’Italia. Il sindaco propone turni di lavoro h24 per la ripresa.

Luigi de Magistris punta il dito contro Giuseppe Conte. Secondo il primo cittadino di Napoli, il governo sta facendo veramente poco per risollevare le sorti sociali ed economiche del paese. Le persone hanno bisogno di lavorare, e in questo momento non sono messe in condizioni di farlo.

Per questo motivo propone, per i lavori che lo permettono, di lavorare su più turni: ad esempio, si potrebbe tenere un cantiere all’opera h24. In questo modo si potrebbero terminare prima alcuni lavori e dare l’opportunità a più cittadini di lavorare. Una proposta interessante, nata dalla necessità di fare qualcosa per i propri cittadini e per il paese intero.

Queste le parole del Sindaco de Magistris a Canale 9: “Sono preoccupato che nei prossimi mesi ci troveremo a raccontare tragedie economiche e sociali. Serve un governo coraggioso e un’unità di intenti a livello istituzionale, tra le forze produttive e quelle sociali.

Bisogna pensare che è un’economia di guerra: se il patto sociale vuol dire mettersi insieme in condizioni di sicurezza per lavorare su più turni, anche h24, credo sia giusto perché in questo modo lavorano più persone. Un cantiere ad esempio può lavorare per 24 ore su tre turni. Pensate anche alla ristorazione: appena riprenderà, per me d’estate potrà lavorare h24. Si fanno i turni così non si scarica nessuno.

“Dobbiamo riprendere vivendo e mettendo tutti in condizione di lavorare. Sono molto preoccupato – il ritardo del governo sta producendo effetti devastanti nel nostro paese. L’esecutivo non ha mantenuto nessun impegno finora: non è arrivato il reddito di emergenza, non sono arrivate le risorse per le attività produttive, e non parliamo dei fondi per i Comuni. Una situazione molto critica che rischia di diventare drammatica nei prossimi mesi“.

Potrebbe anche interessarti