Al Cardarelli la sterilizzatrice certificata dalla NASA: disinfetta aree di 200 mq

Napoli donazione Cardarelli "NASA"

A Napoli la donazione di un macchinario certificato dalla NASA (Certified Space Technology) capace di sanificare fino a 200 metri quadri, 7 giorni su 7 per 24 ore al giorno.

Donazione che la società GP Pride, parte del “Vita Group”,  ha elargito all’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli di Napoli in ragione della “cura e della grande attività svolta per la salute dei cittadini, anche e soprattutto in un momento critico come l’attuale crisi pandemica”.

Impegnata nel campo del benessere, della salute del corpo e nella sanificazione di ambienti, la GP Pride ha donato questo macchinario ( il cui valore commerciale ammonta a 4.000 euro) collocandolo nell’autoparco affinché sia utile alla sanificazione dei mezzi di soccorso, in particolare l’ambulanza adoperata al trasporto dei pazienti Covid.

Dice Giuseppe Puglia, amministratore di GP Pride, ” il nostro gruppo è stato sensibile sin da subito ai problemi legati alla pandemia, essendo organizzati con una rete capillare di concessionari abbiamo pensato di donare questa macchina a diversi ospedali italiani, in Campania la scelta è ricaduta sul Cardarelli e sull’ospedale di Giugliano”.

Donazione possibile anche grazie alla rete di concessionari della quale Giuseppe Puglia è supervisore in Campania. La direzione strategica sottolinea: un macchinario che sarà utile nella quotidiana battaglia al virus. Siamo sempre grati per questi gesti di solidarietà, importanti attestati di stima rivolti a questa direzione ma soprattutto al personale che ogni giorno si rende protagonista di un grande lavoro”.

(A sinistra il direttore sanitario Giuseppe Russo, al centro gli imprenditori della GP Pride)

Potrebbe anche interessarti