Rissa a Napoli: cognati si contendevano la pensione della suocera

San Pietro a Patierno carabinieriA San Pietro a Patierno, quartiere di Napoli, sei persone sono state arrestate per aver ingaggiato una rissa in famiglia a causa della pensione della suocera. Due cognati si contendevano l’affidamento della donna e l’amministrazione della sua entrata mensile.

Qualcuno ha avvertito quindi i carabinieri degli schiamazzi e subito si sono recati sul luogo. Quando però gli agenti sono giunti lì, i tumulti si erano già trasformati in rissa. I militari non hanno potuto far altro che arrestare le sei persone coinvolte per sedare gli animi. Infatti l’arresto è stato convalidato ma non è stata applicata nessuna misura.

In un momento delicato come questo causato dall’emergenza del Coronavirus, in molti infatti si trovano senza lavoro. Sono tante le difficoltà economiche degli italiani. Non sappiamo se questo sia anche il caso di San Pietro a Patierno, ma sicuramente l’allarme mondiale sta causando non pochi problemi a tutti i cittadini che sono disposti a tutto per poter portare il pane a casa per sfamare i propri figli.

Fortunatamente l’emergenza è in un momento di grande flessione e lunedì ci sarà un ulteriore passo verso la normalità con una riapertura quasi totale.

Potrebbe anche interessarti