Napoli, follia al centro: barista insegue runner con il coltello, vigilante spara

Polizia PalavesuvioScena degna di un film quella avvenuta poco fa in via Santa Maria di Costantinopoli, nel centro storico di Napoli. Come riportato da Fanpage.it, ci sarebbe stata una lite tra un barista ed un uomo che stava facendo jogging.

In base alle indagini appena iniziate dal commissariato Decumani, i due hanno iniziato a litigare per non si sa ancora quale motivo, ad un certo punto il corridore ha colpito il barista. Di conseguenza il barista, per difendersi, ha impugnato un coltello e si è lanciato all’inseguimento dello stesso.

I due hanno percorso un bel po’ di strada, fino a quando il primo ha trovato rifugio all’interno della Facoltà di Medicina. La scena oltre che sotto gli occhi dei passanti, è stata notata anche da un vigilante che, nel tentativo di porre fine alla fuga dell’aggressore, ha sparato un colpo di pistola in aria.

Per fortuna non ci sono state vittime, il colpo però ha allertato una volante della polizia che prontamente si è recata sul posto. Il runner è riuscito a darsi alla fuga e a far perdere le tracce prima che i poliziotti arrivassero. Assurdo quello che capita ogni giorno sotto i nostri occhi, in mezzo alla gente, tra la folla.

Di conseguenze potevano essercene e potevano anche essere molto gravi, queste persone non recitano una parte in film d’azione ma è vita reale. E la vita reale porta con sé molteplici effetti. Quando se ne renderanno conto?

Potrebbe anche interessarti