Cardarelli: due medici sono risultati positivi al Coronavirus per la seconda volta

Ospedale Cardarelli CoronavirusNapoli– All’Ospedale Cardarelli due medici sono tornati positivi al Coronavirus dopo il primo contagio di marzo. Il Covid è stato rilevato nuovamente grazie ai tamponi a tappeto fatti dalla struttura sanitaria. A dirlo è ilmattino.it.

Ancora due casi che si aggiungono alla criticità del Coronavirus. Il 2/3% di chi è stato colto dalla malattia è tornato ad essere positivo e si stanno ancora effettuando studi in proposito.

Nel caso specifico del Cardarelli però ancora non si sa se il virus sia mai stato del tutto debellato o è una nuova infezione. Quel che è certo è che i medici, senza il controllo a tappeto non lo avrebbero mai sospettato.

Infatti i due dottori che lavoravano rispettivamente in Urologia e Trauma Center non manifestavano i sintomi. Erano asintomatici.

Ovviamente i reparti sono stati di nuovo chiusi per la nuova sanificazione, mentre i nuovi contagiati sono soggetti ad un’ulteriore quarantena, come riporta il Mattino.

Sale ad 8 quindi il numero totale di camici bianchi contagiati all’interno dell’Ospedale Cardarelli. Per quanto riguarda invece i pazienti, al momento, fortunatamente, non è stato conteggiato nessun nuovo caso.

Intanto a partire da oggi all’Ospedale Cardarelli riparte la week surgery e le tre chirurgie associate tra loro. Mentre al Pronto Soccorso sono disponibili i test rapidi.

Potrebbe anche interessarti