Ira di Salvini sul post con l’Etna al posto del Vesuvio: “Opera della sinistra o del M5S”

Matteo SalviniNapoli– La visita in città di Matteo Salvini ha suscitato non poche critiche per l’errore, o presunto tale, dell’immagine con il Vesuvio sostituito dall’Etna. La fotografia, diventata ormai virale, è stata dichiarata come una fake news creata dall’opposizione.

Il leader della Lega Matteo Salvini, come già preannunciato nei giorni scorsi, si trova in visita a Napoli con un‘agenda fitta di appuntamenti. Ha tenuto però a precisare che il post raffigurante l’Etna e non il Vesuvio non è un errore, bensì una fake news di qualche buontempone della sinistra o grillino.

Ha per questo motivo invitato la commissione sulle fake news ad una verifica. Per il momento non possiamo sapere se si tratti effettivamente di uno scherzo o di un vero e proprio errore del team di Salvini, quel che è certo è che l’ex ministro dell’interno ha suscitato grande ilarità nel popolo napoletano.

Questa la sua risposta sul proprio profilo facebook: “COMICI! Qualche buontempone si è divertito a ritoccare la grafica di un cartello sulla mia visita di oggi a Napoli mettendo l’Etna al posto del Vesuvio. Se queste sono le armi di sinistra e grillini contro la Lega… La commissione sulle fake news che dirà?!? Facciamo girare e inviamo bacioni!

Durante la sua visita, inoltre, Matteo Salvini ha speso due parole riguardo alla proposta del ministro Azzolina sull’uso del plexiglass nelle scuole, che partirebbee da settembre. Il ministro dell’istruzione, infatti, ha pensato a questa modalità per tutelare il ritorno a scuola degli studenti.

Matteo Salvini però si è dichiarato sfavorevole a tale iniziativa. In uno dei suoi interventi di questa mattina ha infatti dichiarato: “Pensare di chiudere i bimbi in classi differenziate e distanziati con il plexiglass è follia.

Potrebbe anche interessarti