Museo San Gennaro: sabato la riapertura ma persiste il problema dei clochard

Napoli– Dopo mesi di chiusura sabato 13 giugno riaprirà il Museo di San Gennaro, punto di riferimento del turismo partenopeo. Rimane però il problema dei clochard all’esterno della storica struttura.

Il Museo di San Gennaro ospita al suo interno uno dei tesori di maggior valore al mondo, la Mitra gemmata. Proprio questo gioiello costituisce il vero patrimonio dell’esposizione.

L’edificio si trova a ridosso della chiesa del Duomo dove però da anni vige il problema legato ai senzatetto. Questi infatti vivono in condizioni disastrate con l’ausilio delle scatole di cartone per dormire e coprirsi dal freddo.

Il Direttore Paolo Jorio ha tentato di sollevare la questione cercando una soluzione per queste persone, senza però trovare nessun risultato soddisfacente.

Queste le sue parole ad Ansa: “Il museo deve riaprire mi spiace solo che non si sono trovate soluzioni per le numerose persone assiepate sotto il colonnato nonostante le numerose segnalazioni fatte da me e dal responsabile legale della deputazione Cappella del Tesoro di San Gennaro, Riccardo Imperiali di Francavilla.

Queste invece le parole del comandante della polizia municipale Ciro Esposito:La soluzione al problema che riguarda anche altri siti in città non può prescindere dalla volontà dei senza dimora di abbandonare i luoghi occupati ne’ tanto meno può’ prevedere atti di forza da parte delle istituzioni coinvolte. Nel caso del colonnato del Museo siamo anche riusciti ad allontanare gli occupanti che pero’, dopo pochi giorni si sono di nuovo accampati.”

Potrebbe anche interessarti