Loredana Simioli in versione trap: a un anno dalla morte rivive in un inedito

Napoli– È passato già un anno dalla morte di Loredana Simioli, nota comica napoletana che deve le sue fortune al personaggio di Mariarca. In questa mesta ricorrenza alcuni artisti napoletani l’hanno voluta omaggiare con il Loredana Simioli rap, un progetto che l’attrice stava portando avanti nell’ultimo periodo.

Loredana Simioli è scomparsa prematuramente lo scorso anno dopo una dura battaglia contro il cancro. Aveva solo 45 anni. Il vuoto che ha lasciato nei napoletani è incolmabile per questo sono stati tanti i personaggi riuniti per terminare questo progetto musicale lasciato incompiuto.

Un inno alla vita, quello della nostra Mariarca, che anche dopo la morte cerca di lasciare un messaggio di speranza a tutti i suoi fan. Lei non ha mai smesso di fare ciò che più amava, far ridere le persone. Lo ha fatto fino a poco prima che la sua vita fosse stroncata.

Tra gli artisti che le hanno reso omaggio al Loredana Simioli rap, oltre al fratello speaker Gianni Simioli sono: Clementino; Enzo Avitabile; Ciccio Merolla; Andrea Sannino e Franco Ricciardi, oltre a tanti altri ancora.

Proprio il fratello Gianni ha voluto condividere il video della canzone sul proprio profilo social aggiungendo delle dichiarazioni: “Alle 16 e 28 del 26 giugno 2019, Loredana volava via.
Questa canzone, che mia sorella aveva dovuto lasciare a metà per colpa della malattia , è stata completata e quindi vive grazie a Maurizio e Mario. La nostra famiglia ringrazia tutti quelli che vorranno farla arrivare il più lontano possibile. È un inno, un rimprovero affettuoso a chi dimentica di onorare la vita.

Potrebbe anche interessarti