Circumflegrea chiusa da questa mattina, malati tutti i capistazione. De Gregorio: “Non posso cedere ai ricattatori”

CumanaDa questa mattina la Circumflegrea è chiusa. Il motivo è che tutti i capistazione sono malati e nessuno è disponibile alle sostituzioni, così il servizio resta fermo. A causa di questo disagio imprevisto, per i passeggeri è stato predisposto un servizio sostitutivo di autobus operato dalla ditta A.M. Autoservizi Meridionali.

“C’è una agitazione del personale in atto – spiega a IlMattino il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio – chiedono più turni e di conseguenza più soldi, hanno avuto negli ultimi due anni un incremento della retribuzione del 15% che non ha avuto nessuna azienda in Italia, io non posso cedere a questi ricatti“.

“Andremo ad oltranza – aggiunge De Gregorio – chiederò l’intervento del prefetto, ma non posso cedere ai ricattatori”. Inoltre per questa mattina alle ore 12:00 è previsto un incontro e De Gregorio si augura che prevalga la ragionevolezza, perché questa è interruzione di pubblico servizio.

L’ultimo aggiornamento fornito dall’EAV (Ente Autonomo Volturno srl), sia sul sito web che su Facebook, risale a circa un’ora fa, ed è il seguente:

“Linee Flegree – Circumflegrea. Circolazione ferroviaria. Dalle ore 08:30 la circolazione ferroviaria sulla linea Circumflegrea è stata ripristinata tra le stazioni di Montesanto e Pianura. Resta confermato il servizio sostitutivo autobus operato da AM Autoservizi Meridionali tra le stazioni di Pianura e Licola. Seguiranno aggiornamenti”.

Potrebbe anche interessarti