Furto a casa Apicella, la cugina: “Se qualcuno sa dov’è il go-kart di Thiago si faccia avanti”

Pasquale Apicella go-kartLa cugina del compianto Pasquale Apicella, il poliziotto ucciso mentre restava servizio, ha diramato un appello per ritrovare il go-kart del figlio Thiago. La richiesta di aiuto è stata inviata allo speaker Gianni Simioli che ha postato sulla propria pagina facebook la foto del piccolo.

La scoperta del furto nella abitazione di Villaricca ha gettato ancora più sconforto sulla famiglia di Pasquale Apicella. La moglie si è resa conto del fatto soltanto giovedì, ma in realtà era da due mesi che non rientrava in quella casa, dunque non può sapere quando è avvenuto il furto.

Tra le tante cose portate via c’è anche il go-kart del piccolo Thiago, un regalo proprio di papà Pasquale (o Lino come lo chiama la cugina Laura). Si tratta di un oggetto che legava padre e figlio, un ricordo che il bambino avrebbe potuto conservare per tutta la vita. I ladri quindi hanno portato via non solo l’oggetto, ma anche un pezzo di memoria del padre.

Questo l’appello di Laura pubblicato da Gianni Simioli sulla propria pagina facebook riguardante il go-kart regalato da Pasquale Apicella al figlio: “Fai girare per favore. È il go-kart che Lino Apicella aveva regalato al piccolo Thiago. Completo di modifica per bambini, un regalo cui mio nipote teneva tantissimo e che è stato rubato dal garage di casa Apicella. Se qualcuno sa qualcosa si faccia avanti.

Potrebbe anche interessarti