ANM, 5 macchinisti si mettono in malattia nello stesso momento: Linea 1 bloccata

ANM linea 1 metro napoliNapoli. Caos ieri sulla linea 1 della metropolitana. Come riporta Il Mattino, 5 macchinisti hanno presentato una certificazione di malattia poco prima dell’inizio del loro turno. La circolazione quindi, data la scarsità di personale, è stata interrotta.

Tutto è successo intorno alle ore 15.00, la linea interamente chiusa, solo alle 17.00 è stata ripristinata la tratta Piscinola-Dante.

Cinque macchinisti della metropolitana di Napoli, Linea 1, hanno presentato oggi certificato di malattia poco prima dell’inizio del loro turno alla guida dei treni della metropolitana. Anche ricorrendo al personale di riserva non è stato possibile garantire il servizio e, temporaneamente, alle 15 circa, la linea è stata chiusa. Intorno alle 17, con l’avvicendamento dei turni, è stato possibile effettuare nuovamente il servizio riaprendo anche se solo sulla tratta Piscinola-Dante. L’azienda di trasporti nell’esprimere preoccupazione e sconcerto per quanto accaduto non può che scusarsi con i cittadini per il disservizio”. Queste le parole dell‘Anm.

L’azienda fa inoltre sapere che da settimane andavano avanti incontri tra i lavoratori e i sindacalisti proprio per migliorare il servizio reso. Tutto inutile, tanti i pendolari e non disperati.

Sono migliaia ogni giorno le persone che si affidano alla metropolitana per raggiungere il posto di lavoro o tornare a casa ecc… In una città all’avanguardia su tanti aspetti, questo servizio non può e non deve essere interrotto, si rischia di paralizzarla come infatti spesso accade.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più