Impedisce la partenza della Circumvesuviana e aggredisce degli agenti: arrestato 31enne

Colluttazione CircumvesuvianaNapoli– Durante la serata di ieri a Piazza Garibaldi un uomo è stato arrestato dopo una colluttazione con gli agenti di polizia, avrebbe bloccato un treno della Circumvesuviana in partenza per Sorrento.

Il commissariato del quartiere Vicaria-Mercato avrebbe ricevuto una segnalazione e subito avrebbe inviato degli agenti sul posto. Quando la polizia è giunta in loco avrebbe trovato un uomo di 31 anni, di origini nigeriane, che ne bloccava le porte. Per questo motivo il treno ha dovuto ritardare la partenza scatenando anche l’ira dei pendolari.

Le accuse contro di lui sono di interruzione di pubblico servizio, lesioni personali e resistenza al pubblico ufficiale.

Questa colluttazione non è però un caso isolato, non è infatti la prima volta che si verifica un episodio del genere alla circumvesuviana. Lo scorso mese di luglio è infatti stato un disastro a causa di un’aggressione al capotreno ma anche per una violenta protesta dei lavoratori dopo un ritardo al capolinea.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più