Follower si masturba durante la diretta della giornalista Delia Paciello: “Denunciate sempre”

Delia Paciello sessismoLa giornalista Delia Paciello è stata ieri vittima di un brutto episodio di sessismo durante una sua diretta Instagram. Un follower invitato a partecipare alla live ha infatti iniziato a masturbarsi prima di essere bloccato dalla stessa.

Era intenta ad affrontare i problemi della Regione Campania per discuterne con i suoi followers quando un suo seguace ha iniziato a toccarsi. L’episodio si è verificato ieri sera ed è stata la stessa Delia Paciello a denunciarlo, prima via social e poi alla polizia postale come lei stesso ha raccontato.

La Paciello dunque coglie l’occasione per invitare tutte le donne a prendere coscienza di questi atti e denunciarli il prima possibile. Intanto sui social sono stati in tantissimi a mandare un messaggio di solidarietà alla giornalista. La scena ha infatti avuto luogo in diretta e pertanto, l’atto, è stato visto da tutti.

Queste le parole di Delia Paciello direttamente sul suo profilo facebook: “Ieri sera è successo questo: stavo facendo una diretta Instagram, stavo parlando dei problemi della nostra Campania, quando un follower aggiunto in diretta video ha iniziato a masturbarsi. Cosa ho provato? Schifo, un senso di rabbia. Pochi secondi, il tempo di bloccare quel verme schifoso, e mi sono resa conto di aver subito un atto di violenza, vera e propria. Mi sentivo io in imbarazzo per i followers che avevano visto quello schifo. Mi sentivo colpevole.

Per fortuna sono arrivate decine di messaggi di incoraggiamento, in pubblico e in privato. Di uomini e donne che mi hanno espresso la loro solidarietà e mi hanno aiutato a superare lo choc. Stamattina ho denunciato tutto alla polizia postale. Quel lurido maniaco verrà rintracciato e messo in condizione di non violentare così altre donne. Denunciate, denunciate sempre: è l’unica maniera per combattere questo schifo. Io vado avanti, ferita ma più determinata di prima. Se a qualcuna di voi è capitato qualcosa di simile, non abbiate vergogna o paura a raccontarlo, insieme saremo più forti. Grazie per il vostro sostegno.”

Ieri sera è successo questo: stavo facendo una diretta Instagram, stavo parlando dei problemi della nostra #Campania,…

Pubblicato da Delia Paciello su Lunedì 7 settembre 2020

Potrebbe anche interessarti