Festa di San Gennaro 2020, via Duomo si accende: luminarie per 18 giorni

Napoli– Per l’occasione della consueta festa di San Gennaro che si terrà come sempre il 19 settembre, la Camera di Commercio ha deciso di rinnovare l’appuntamento con l’illuminazione su tutta la zona per ben 18 giorni.

Oltre all’importanza dell’evento per lo scioglimento del sangue del patrono di Napoli, la Camera di Commercio punta ad una riqualificazione del territorio come lo scorso anno. In questo modo infatti si cerca di favorire tutte le attività presenti in via Duomo e nelle zone limitrofe.

Quest’anno ovviamente sarà un’appuntamento speciale. Tutti i napoletani, ma non solo, attenderanno con ansia il miracolo di San Gennaro per scongiurare la pandemia dovuta al Coronavirus. Proprio a causa di questo inoltre non si saprà ancora se i fedeli potranno accedervi. Confermata invece la presenza del Cardinale Crescenzio Sepe nonostante le difficoltà degli ultimi mesi.

Queste le parole di Fiola, uno dei rappresentanti della Camera di Commercio sulla Festa di San Gennaro, riportate da Repubblica: “Dopo oltre 70 anni abbiamo ridato a via Duomo la possibilità di vestirsi a festa e quest’anno abbiamo rinnovato il nostro impegno per una zona di grande pregio. Si tratta di un’area dove insistono molte attività produttive. Chiedono a gran voce iniziative per il rilancio. Soprattutto in un momento di crisi così drammatico a causa della pandemia. L’obiettivo dell’ente camerale è dunque quello proseguire l’opera di riqualificazione di via Duomo e delle aree adiacenti. Importanti attrattori, in particolare per il turismo religioso. Attraverso iniziative come questa che arricchirono il decoro urbano. L’invito a tutti i napoletani è quello di approfittare della festa del Santo Patrono per riscoprire questo storico angolo di Napoli. Anche un importante centro commerciale naturale, rispettando naturalmente le regole imposte dal Covid-19”.

Potrebbe anche interessarti