Blackout Napoli: continue interruzioni di elettricità da ieri pomeriggio nel centro

Blackout Napoli
Luce d’emergenza palazzo. Foto di Stefano Colasurdo

Napoli– Durante il tardo pomeriggio di ieri si è registrato un blackout in tutta la zona del centro da Salvator Rosa al corso Vittorio Emanuele oltre che la strada dei negozi di via Toledo. Un guasto che ha mandato in tilt queste zone per quasi un’ora.

I residenti non sapevano cosa fare, perché dopo pochi minuti dalla prima ondata di blackout, tutto sembrava essere tornato alla normalità. In realtà l’elettricità era tornata solo per un paio di minuti per poi spegnersi definitivamente per un’ora intera.

Negozi senza luce, semafori spenti e case senza corrente elettrica. Questo è quanto accaduto ieri pomeriggio nel centro di Napoli. I disagi non sono stati pochi. I proprietari dei negozi sono stati costretti a limitare gli ingressi o addirittura a chiudere momentaneamente. Senza corrente elettrica inoltre non funzionano i detector posti all’ingresso degli esercizi commerciali, avrebbe potuto comportare seri rischi di furti.

Altro grande problema è quello legato ai semafori. L’incrocio tra Salvator Rosa, piazza Mazzini ed il corso Vittorio Emanuele già caotico normalmente, ma senza il lampeggiante del semaforo si è incorsi a rischi ancora più alti di incidenti.

Intanto questa mattina si è registrato nuovamente l’interruzione della corrente elettrica a via Francesco Girardi, Quartieri Spagnoli. La strada in questione si trova a due passi dalla centralissima via Toledo che quindi oggi sarà con il fiato sospeso per una nuova possibile interruzione. Prima di questo blackout, l’ultimo a Napoli si era registrato lo scorso anno nel mese di dicembre.

Potrebbe anche interessarti