Napoli, tenta l’abuso sessuale in metro: arrestato mentre inseguiva nudo la vittima

Ragazza vestiti strappati metropolitanaNapoli– La polizia ha arrestato un uomo nudo di 27 anni intento ad inseguire una ragazza con i vestiti strappati nei pressi della stazione metropolitana di piazza Bovio, a quanto pare l’inseguitore avrebbe provato ad abusare sessualmente di lei.

La donna è scappata in lacrime con i vestiti strappati. I passanti la guardavano attoniti, un 27enne di origine ivoriane infatti la stava seguendo. Era completamente nudo. Fortunatamente per la ragazza, i due hanno incrociato una pattuglia della polizia a via Marchese Campodisola.

A quel punto gli agenti hanno provato subito a braccare l’uomo. Questo però ha opposto resistenza e ne è seguita una vera e propria colluttazione. Alla fine però le forze dell’ordine sono riusciti ad averne la meglio, come riporta il corriere del mezzogiorno.

Intanto l’ivoriano ora si trova in stato di arresto con l’accusa di violenza sessuale, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Per quanto riguarda la ragazza con i vestiti strappati, questa è stata veramente molto forte e coraggiosa a divincolarsi dalla stretta del suo aggressore nella stazione metropolitana e ad uscire in strada. La violenza infatti avrebbe avuto luogo all’interno della stazione metropolitana di piazza Bovio.

Negli ultimi giorni purtroppo si sono registrati anche tanti altri di violenza, dove addirittura in un comune della Campania, uno zio di 57 anni ha abusato per varie volte, del nipotino di 10.

Potrebbe anche interessarti