Napoli, ancora ritardi per l’inizio della scuola: potrebbe cominciare il 28 settembre

napoli scuole 28 settembreNel capoluogo campano potrebbe slittare ancora l’inizio dell’anno scolastico. Secondo quanto dichiarato dal sindaco de Magistris all’Ansa, le scuole di Napoli che hanno ospitato i seggi elettorali potrebbero aprire lunedì 28 e non giovedì 24 settembre.

Nelle scuole sede di seggi ancora oggi sono in corso gli scrutini, e da quanto mi è stato riferito nelle scorse ore la Asl, che è impegnata anche in altri campi, potrebbe non essere in grado di garantire la sanificazione in tutti gli istituti“, ha spiegato de Magistris.

Pertanto è verosimile che ci possa essere uno slittamento a lunedì per aprire le scuole interessate dai seggi, tenuto conto che al momento non abbiamo garanzie di sanificazione in 24 ore e viste le giuste preoccupazioni dei dirigenti scolastici”.

Nel pomeriggio è prevista quindi una riunione che vedrà coinvolti la Asl, la Regione e i dirigenti scolastici, nella quale si valuteranno le difficoltà legate alla sanificazione dei plessi nelle 24 ore successive agli scrutini, e al termine della quale verrà presa una decisione definitiva.

Intanto, oltre alla città di Napoli, anche altri Comuni della provincia hanno preso la decisione di rimandare l’inizio delle scuole al 28 settembre. Tra queste vi è il Comune di Bacoli, nel quale alcuni plessi hanno ritardato l’apertura per permettere una più approfondita sanificazione dei locali.

Potrebbe anche interessarti