Ha il Covid ma va in Tangenziale: doveva aiutare la compagna senza benzina e patente

polizia coppia tangenziale

Fermata dagli agenti della Sezione Polizia Stradale di Napoli una coppia in Tangenziale. Sanzione stradale per la donna, mentre l’uomo denunciato per violazione dell’isolamento obbligatorio. Positivo al Covid-19, portava alla compagna una tanica di carburante.

Come riportato da Il Mattino, in prossimità del km7 della Tangenziale di Napoli direzione Pozzuoli, la donna protagonista della vicenda era ferma tra la seconda corsia di marcia e la banchina laterale. Agli agenti che si sono fermati ha spiegato che il veicolo era privo di carburante.

Aspettava in Tangenziale il compagno positivo al Covid

A seguito di accertamenti avvenuti sul posto, gli agenti della Sezione Stradale di Napoli hanno scoperto che la conducente era priva di patente di guida. Sembrerebbe, in effetti, che non sia mai stata conseguita. La donna, durante il frangente, ha inoltre dichiarato di essere in attesa del compagno con il carburante necessario per poter ripartire. Una volta arrivato il 45enne originario di Volla gli agenti hanno avuto modo di fare una seconda scoperta. L’uomo, infatti, non avrebbe mai dovuto lasciare casa. Positivo al Covid-19, era obbligato ad un provvedimento restrittivo sanitario.

La polizia ha quindi fermato la coppia in tangenziale. Denunciato per violazione dell’isolamento obbligatorio l’uomo, mentre sanzionata la compagna per violazioni del Codice della Strada.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più