Vaccino Moderna, le dosi arrivano in Campania: i destinatari sono i militari americani

vaccino moderna

Effettuati in Campania i primi vaccini con le dosi consegnate dalla casa farmaceutica americana Moderna. I destinatari, però, sono i militari degli Stati Uniti d’America residenti in Campania. Lo ha reso noto la pagina Facebook Naval Support Activity Naples, il quale ha postato le foto dei primi militari che hanno ricevuto il vaccino Moderna.

Il farmaco, creato da Moderna in collaborazione con il National Institutes of Health, e successivamente approvato dalla Food and Drug alla fine di dicembre, è arrivato in Campania l’8 gennaio. Le somministrazioni sono avvenute presso l’Ospedale Navale degli Stati Uniti ( USNH), che ha sede presso Gricignano D’Aversa.

Come per quello destinato allo Stato italiano, a ricevere le dosi sono i volontari tra personale medico e forze di sicurezza. La prima ad aver effettuato il vaccino è Leslie Arnold, impiegata presso il Pronto Soccorso dell’USNH.  “È emozionante ricevere finalmente il vaccino.” – ha commentato la donna, ricordando delle difficoltà avute durante la pandemia nel tentare di far rimanere in sicurezza i propri pazienti, oltre che se stessi. “Non è sempre stato semplice, ma ricevere la vaccinazione ci permette di avanzare verso la normalità.

vaccino moderna

Ricche di soddisfazione, invece, le parole del Comandante in capo della Naval Support Activity di Napoli, James Stewart. “Sono incredibilmente orgoglioso della nostra comunità e di come abbiamo affrontato la pandemia.” Ma, aggiunge, che non è ancora arrivato il momento di rilasciare un sospiro di sollievo. Solo continuando a seguire le misure anti-Covid, ad essere responsabili ed esser attenti anche durante il processo di vaccinazione si può battere il virus.

Bisogna ricordare, infatti, che ricevere il vaccino non significa esser totalmente immuni al Covid-19. Anche i neo-vaccinati dovranno continuare a rispettare tutte le norme e precauzioni anti-Covid istituite.

vaccino moderna

Questa è la luce alla fine del tunnel per il quale abbiamo lavorato tanto.” commenta l’evento il Capitano Chad McKenzie, anche lui Comandante in capo dell’USNH di Napoli. “Stiamo passando ad una posizione di difesa e prendiamo l’iniziativa per far ritornare le nostre vite alla normalità. Abbiamo pianificato questo e siamo pronti ad iniziare in sicurezza il lancio del vaccino.

Maggiori informazioni sulla somministrazione del vaccino Moderna saranno pubblicate da l’Ospedale Navale americano e dal Naval Support Activity di Napoli.

Congratulations to the U.S. Naval Hospital Naples team on a job well done! The COVID-19 vaccine arrived this morning,…

Pubblicato da U.S. Naval Support Activity Naples, Italy su Venerdì 8 gennaio 2021

Potrebbe anche interessarti