Le riprese della terza stagione de L’Amica Geniale: Piazza Dante torna agli anni ’70

Napoli Un salto indietro di 50 anni per le riprese de L’Amica Geniale, di cui si sta girando la terza stagione. Tratta da Storia di chi fugge e chi resta, il terzo libro della saga di Elena Ferrante, è infatti ambientata negli anni ’70, ragione per cui Piazza Dante ha fatto un tuffo nel passato così come la vicina Piazza del Gesù.

L’Amica Geniale: un tuffo negli anni ’70

A Piazza Dante vedremo dunque, di nuovo, le auto parcheggiate, mentre spariranno le uscite della stazione Metropolitana Linea 1 progettata da Gae Aulenti. A Piazza del Gesù si rivedrà l’autobus 140, che lì faceva lo stazionamento.

Per i primi tre episodi di questa nuova stagione le protagoniste, Lila e Lenù, saranno ancora interpretate da Gaia Girace e Margherita Mazzucco. Poi vi sarà un salto temporale, per cui vedremo attrici più mature, i cui nomi tuttavia sono al momento super segreti. Circa l’ultima stagione, tratta da Storia di una bambina perduta, sappiamo già che Elena avrà il volto di Elisabetta De Palo, comparsa nella prima puntata della prima stagione dando avvio al racconto. Altri cambi all’interno del cast saranno resi necessari quando non invecchiabili in maniera adeguata con il trucco.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più