Napoli, irregolarità delle ambulanze: raffica di sequestri, multe e fermi

AmbulanzaNapoli Controlli da parte della Polizia Locale sulle ambulanze in circolazione nel capoluogo partenopeo. Gli agenti stanno effettuando numerosi controlli sui mezzi presenti nei presidi ospedalieri. In un momento così delicato è necessario accertarsi dell’effettivo rispetto delle normative vigenti sul trasporto di infermi ed infortunati.

Ambulanze a Napoli: raffica di sanzioni

Negli ultimi dieci giorni sono stati realizzati numerosi controlli e sono state fermate 26 ambulanze. Diversi i verbali che sono stati emessi nei confronti delle ambulanze che non rispettavano le regole. Ben sei multe sono state emesse ai sensi dell’art.85 c.4 dopo aver accertato il trasporto di una persona inferma dall’ospedale al domicilio in un mezzo che non era adibito a questo tipo di trasferimento.

Altri sette verbali sono stati emessi ai sensi dell’art.116: in questo caso il conducente non aveva il certificato di abilitazione alla professione che non aveva mai conseguito. Altre sei sanzioni sono state elevate per fermo con affidamento in custodia giudiziaria dell’autoveicolo. Infine è stato emesso un sequestro cautelare ai sensi dell’art.689/81 della carta di circolazione di un’ambulanza che proveniva da Acerra e per i quali serviranno altri controlli da parte degli agenti.

La Polizia Stradale procederà con i controlli alle ambulanze anche nei prossimi giorni per tutelare sempre la salute dei cittadini e rendere i loro tragitti all’interno di queste ultime quanto più regolarizzati possibile.

Potrebbe anche interessarti