A Napoli le “Giornate Blu della Salute”: visite specialistiche per i pazienti disabili

Policlinico di NapoliAl Policlinico Federico II proseguono le “Giornate Blu della Salute“. L’iniziativa, volta a consentire ai pazienti affetti da disabilità una maggiore accessibilità alle strutture ospedaliere e ai suoi servizi, si svolgerà per tutto il mese di maggio.

Molto spesso le difficoltà che si trovano ad affrontare le persone affette da disabilità rendono poco agevoli azioni di vita comune. E questo lo sanno bene i medici della Federico II che perciò hanno voluto ideare un sistema di servizi sanitari praticabili. Grande attenzione è stata riservata all’umanizzazione dei percorsi di cura in modo da aiutare i pazienti a costruire progressivamente un rapporto sereno con la realtà ospedaliera e con i professionisti della salute.

Le “Giornate Blu della Salute” sono state realizzate in collaborazione con l’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici, con la partecipazione dell’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con disabilità intellettiva e/o relazionale, e sotto l’egida della Regione Campania, il progetto è stato fortemente voluto dal Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, Anna Iervolino.

I pazienti potranno accedere a varie prestazioni ambulatorie, come: neuropsichiatria infantile, cardiologia, gastroenterologia, ginecologia, odontoiatria ed oculistica. Per prenotarsi sarà necessario esclusivamente presentare l’impegnativa prescritta dai medici di medicina generale o pediatri di libera scelta. I pazienti verranno così accolti dalle equipe multispecialistiche della Federico II, accedendo ai servizi nel rispetto delle misure di sicurezza anti-Covid.

Per maggiori informazioni è possibile mettersi in contatto con gli organizzatori dell’iniziativa, attraverso la mail:
giornateblusalute@outlook.it.

Potrebbe anche interessarti