Addio al re della focaccia: è morto don Ciro Caccavale, simbolo di Chiaia

ciro caccavale la focacciaNapoli Se ne va un altro piccolo pezzo della città, ed in particolare di Chaia, con la morte di don Ciro Caccavale, titolare del locale La Focaccia di vico Belledonne. È deceduto questa notte a causa di un malore improvviso che ha stroncato la sua vita: i soccorsi da parte del personale sanitario del 118 sono stati purtroppo inutili.

Sono stati i familiari a dare la notizia sulla pagina Instagram de La Focaccia: “Per la tua forza per la tua onestà esempio di grande lavoratore resterai per sempre nel mio cuore e di tutte le persone che ti hanno conosciuto. Per chi vuole dare l’ultimo saluto, domani alle 17 nella chiesa di S. Caterina”.

La Focaccia, presente sin dal 1980, è un luogo simbolo della movida partenopea: Ciro Caccavale era molto conosciuto non solo dai residenti, ma anche dai tantissimi ragazzi che durante le sere – soprattutto nei fine settimana – si recavano nel suo locale per mangiare qualche pizzetta tra un drink e l’altro.

Potrebbe anche interessarti