Sorrento, riaperto al pubblico il camminamento sulle mura antiche: gli orari

E’ stato riaperto al pubblico l’antico camminamento sulle antiche mura vicereali di Sorrento, uno dei rari esempi tuttora presenti nel Mezzogiorno. A renderlo noto è proprio il comune.

Una passeggiata nella storia, che sarà possibile nuovamente effettuare tutti i giorni, dalle ore 10 alle 13 e dalle 18 alle 20, fino al 30 settembre prossimo.

Le antiche mura ed il bastione di Parsano vennero edificati per proteggere la città dalle incursioni saracene. Oggi rappresentano un importante attrattore turistico ed una suggestiva cornice di appuntamenti culturali e manifestazioni.

Le antiche mura di Sorrento

La città di Sorrento fin dall’epoca romana ha potuto godere di una solida difesa, assicurata da una imponente cerchia muraria. Questo perché essendo esposta al rischio delle incursioni saracene, che soprattutto nel corso del Cinquecento devastarono l’Italia Meridionale, la città – durante il periodo del viceregno spagnolo – fu al centro di una intensa attività volta a garantire un massiccio sistema difensivo del centro abitato.

Dal XVI secolo le mura romane, più volte restaurate in epoca medioevale, furono completamente rinnovate e rese di fatto invalicabili. La cosiddetta Porta di Parsano, è sorta solo in epoca borbonica ed è l’unica che oggi è ancora visibile nel suo contesto originario.

Potrebbe anche interessarti