A piazza Dante tutto è pronto per il corteo Terra dei Fuochi

terra dei fuochi

Tutto è pronto. Oggi piazza Dante diventa il centro della protesta degli abitanti della Terra dei fuochi (e non), con l’obiettivo di salvare il proprio territorio. Vediamo i dettagli sul sito del Corriere del Mezzogiorno.

Tutto pronto per la grande manifestazione sulla Terra dei fuochi (sabato, alle 16 in piazza Dante). E per consentire lo svolgimento del corteo promosso per sollecitare la bonifica è stato istituito un particolare dispositivo di circolazione in alcune strade della città.

POLEMICA – Una piccola polemica screzia la vigilia della mobilitazione. Don Patriciello non ci sarà. «Parteciperò ad un altra manifestazione a Macerata Campania, lo avevo promesso da tempo agli organizzatori». Angelo Ferillo dell’associazione Terra dei fuochi, che ha promosso il sit-in napoletano, non la prende bene. E si lamenta su Facebook: «È proprio vero che le delusioni non finiscono mai. Si parla di unione e poi si dice o questa o quella…».

PERCORSO – Il corteo partirà alle 16 da piazza Dante e arriverà dopo aver percorso, via Toledo, piazza VII Settembre, piazza Carità, il tratto di via Toledo dell’area pedonale compreso tra via Diaz e piazza Trieste e Trento, in piazza del Plebiscito, per proseguire poi in via Cesario Console, via Santa Lucia.

CIRCOLAZIONE -Viene pertanto previsto il divieto di transito e la circolazione a tutti i veicoli a motore da via Pessina (dalla intersezione con via Bracco) a piazza del Plebiscito con i blocchi stradali, a cura della Polizia Locale, alle seguenti intersezioni: – via Pessina – via Broggia; – via Correra – via Salvator Rosa; – piazza Gesù e Maria – via Cotugno; – corso Vittorio Emanuele – calata Trinità delle Monache; – via Monteoliveto – via Guglielmo Sanfelice; – via Nicotera; – piazza Santa Maria degli Angeli; – via Vittorio Emanuele III confluenza via San Carlo. Inoltre:

– Divieto di transito veicolare nelle carreggiate di piazza del Plebiscito antistanti la Prefettura e il Comiliter;

– Divieto di transito veicolare eccetto i veicoli dei residenti, taxi, disabili muniti di contrassegno H, emergenza e di soccorso, Forze dell’Ordine, in via Solitaria, piazzetta Salazar, Rampe Paggeria, che potranno circolare a senso unico alternato;

– Divieto di transito in via Santa Lucia per la durata della manifestazione;

– Sospensione della pista ciclabile , nei tratti di strada, interessati dal corteo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più