Loading...

Lo splendore della scultura napoletana in mostra a San Domenico Maggiore

scultura

Giovedì 30 ottobre 2014 nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore di Napoli, si inaugurerà la mostra “Il Bello o il Vero. La Scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento”, un percorso espositivo unico in cui le protagoniste saranno l’arte e la scultura napoletana del XIX e del XX secolo.

Le 250 opere presenti alla mostra, curata dal Forum Universale delle Culture di Napoli e da Isabella Valente, provengono da musei e collezioni private di tutta Italia.

“Il Bello o il Vero nasce dall’esigenza critica di riportare alla luce quel paesaggio artistico che andò formandosi tra secondo Ottocento e primo Novecento le cui tracce sono rimaste sepolte troppo a lungo, a margine della storiografia e tralasciate dalle occasioni espositive. Vogliamo riportare all’attenzione della critica specializzata e del pubblico una storia ancora da scoprire, mettendo in primo piano la qualità della ricerca, coniugando progresso scientifico, divulgazione della conoscenza e godimento estetico”.

renda

Alla rassegna i partecipanti potranno muoversi tra i capolavori di importanti artisti con l’ausilio di supporti tecnici sviluppati da Databenc e ricostruzioni in 3D. Ogni opera sarà inoltre accompagnata da una carta d’identità multi-lingua in cui saranno raccolte descrizioni, dati e file multimediali che grazie alle applicazioni per smartphone o tablet daranno modo agli ospiti di interagire attivamente alla mostra che sarà suddivisa in diversi ambiti tematici.

Enti promotori: Comune di Napoli, Università degli Studi di Napoli Federico II e Regione Campania

Quando: dal 30 Ottobre 2014 al 31 Gennaio 2015 dalle ore 10,00 alle ore 18,00

Ingresso gratuito

Per info: 0815629085 – ilbellooilvero@gmail.com

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più