“Caccia al libro” nelle biblioteche e librerie napoletane

caccia al libro lux

Chi trova un “libro”, trova un tesoro. Ecco perché, per tutti gli amanti della lettura e del mistero, arriva la “Caccia al libro”, una divertentissima iniziativa proposta dall’associazione Lux in Fabula che coinvolge diverse biblioteche e librerie, sia pubbliche che private, sparse sul territorio che va dai Campi Flegrei fino alla città di Napoli.

Il 5 novembre, alle ore 11, si comincia con una visita guidata alla Biblioteca del Museo Archeologico di Napoli; avrà poi inizio la caccia vera e propria. Essa consisterà, infatti, nella ricerca, tra antichi volumi e scaffali impolverati, di un misterioso libro all’interno del quale si nasconde una busta contenente un premio.

Può partecipare chiunque ne abbia voglia e il fortunato che troverà la busta, beneficerà del suo contenuto. Per info e prenotazioni: 0814422270/0814422273.

Hanno aderito fin’ora: Biblioteca del Museo Archeologico Nazionale, Napoli, Piazza Museo 19- Biblioteca della Stazione Zoologica Anton Dohrn, Villa Comunale, Napoli -Biblioteca di area Architettura dell’Università Federico II, Palazzo Gravina, Napoli, via Monteoliveto 3 -Bibliobalena, Napoli, via San Biagio dei Librai- Libreria “Un libro tira l’altro”, Pozzuoli, Corso Garibaldi 13- Libreria “Cartolibreria 900”, Pozzuoli, via Giambattista Pergolesi 38- – Libreria Coop di Centro Commerciale “Quarto Nuovo”, Quarto, via Masullo 76 — Libreria “Il Fuori orario”, Bagnoli, via Giusso 11- Mostra d’Oltremare, edificio Cubo d’Oro: nell’ambito dell’iniziativa “Libri liberi in movimento” delle associazioni “Movimento Contaminarte” & “I Ragazzi della Barca di Carta” .

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più