MADReat. La pausa pranzo si fa al Museo Madre!

MADReat, museo Madre

I ritmi frenetici della vita riducono sempre di più i momenti di relax.  La pausa pranzo si è trasformata in un mordi e fuggi, con pasti veloci, anzi velocissimi!

E se invece si facesse la pausa pranzo circondati dall’arte, coccolati dalla musica e mangiando prelibatezze culinarie?

Ogni lunedì, nei mesi di novembre e dicembre 2014, il Museo Madre rivoluzionerà la pausa pranzo, trasformando gli spazi della Caffetteria-Ristorante in uno spazio di intrattenimento all’insegna dell’arte, della musica e della tradizione culinaria napoletana.

L’iniziativa, denominata MADReat, ha l’obiettivo di valorizzare e promuovere i prodotti enogastronomici locali e dare la possibilità di vivere in chiave diversa gli spazi del museo.

Infatti dopo aver visitato le mostre in corso e le collezioni del museo, approfittando dell’ingresso gratuito previsto per ogni lunedì, al costo di soli 5 euro, il pubblico sarà accolto nell’area caffetteria-ristorante, per gustare prima un aperitivo e poi il pranzo. Quest’ultimo sarà costituito da un primo piatto della tradizione campana, sempre diverso e sempre accompagnato da un buon calice di vino.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.madrenapoli.it.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più