Napoli, furto record in Galleria Umberto: l’albero di Natale “resiste” solo una notte

galleria umberto I

Il tradizionale pino che prima di ogni Natale viene esposto nella Galleria Umberto I di Napoli sul quale si appendono dei bigliettini con i propri desideri,  è durato soltanto per una notte. Il pino infatti è stato rubato con tanto di bigliettino che una ragazza aveva appena appeso. A tal proposito il sito IlMattino.it scrive:

Furto record questa notte nella Galleria Umberto I di Napoli dove è stato rubato, dopo poche ore dalla sistemazione, il tradizionale pino che in occasione del Natale viene posto al centro della «piazza coperta» per raccogliere bigliettini con i desideri natalizi.

A denunciare il furto è Antonio Barbaro, noto commerciante napoletano di abbigliamento che, da 28 anni, si fa carico di questa iniziativa.

Il pino era giunto a Napoli solo ieri sera, direttamente dalla Normandia: «Una giovane di 18 anni ha fatto in tempo ad appendere un bigliettino con i suoi desideri – dice Barbaro Stamattina, quando sono giunto in Galleria, l’amara scoperta: l’albero di Natale era sparito».

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più