Piano City Napoli 2014. I salotti delle case napoletane diventano palcoscenici

 

piano city

Da venerdì 5 a domenica 7 dicembre 2014 Napoli sarà protagonista della seconda edizione di Piano City. 

Piano City si ispira ad una particolare forma di concerto diffusasi in Germania ad opera del pianista Andreas Kern che ha ideato il cosiddetto house concert. La particolarità di questo tipo di concerto è la location, non saranno nè teatri, nè grandi piazze ad ospitare i pianisti bensì i salotti delle case napoletane.

Napoli non è la prima volta che sperimenta questo evento, l’anno scorso è stato proposto per la sua prima edizione e il risultato è stato più che positivo. Ben 250 pianisti e 150.000 visitatori registrati. Per questa seconda edizione i punti chiave sono gli stessi: evento aperto ad ogni genere musicale, nessun requisito professionale richiesto e salotti aperti al pubblico.

Le regole, poche ma semplici, sono le seguenti: suonare al piano acustico a coda e verticale, avere un salotto con una capienza di almeno 5 persone, l’esibizione deve durare almeno 40 minuti.

Gli spettatori, consultando il sito ufficiale dell’evento, potranno scegliere il “salotto” preferito.

A dare ancora più spessore all’evento Piano City contribuiranno altri quattro elementi: City Concert , Main Concert, Kids Educational e Guest Concert. Per maggiori info potete consultare il sito Piano City Napoli.

Sede principale dell’evento sarà la Mostra d’Oltremare.

Potrebbe anche interessarti