Notte d’Arte 2014, la lunga notte della cultura. Il programma completo

notted'arte a napoli

Dopo una lunga attesa, la Notte d’Arte a Napoli sta per arrivare. Infatti il 13 dicembre 2014 le strade, i vicoli, le piazze e i luoghi di cultura del centro storico si accenderanno di arte. Vi aspettano ben 27 secoli di cultura che non dorme!

L’evento è ideato ed organizzato dalla II Municipalità di Napoli e patrocinato dal Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e al Turismo e in collaborazione, per il secondo anno, con Love Studio, cui sono stati affidate la direzione artistica, organizzazione operativa e comunicazione.

Notte d’Arte 2014, giunta alla sua terza edizione, coinvolgerà l’intero territorio della II Municipalità di Napoli con percorsi itineranti, iniziative nei musei e nelle chiese, e musica live.

Tema centrale dell’intera manifestazione sarà la cultura mediterranea a testimoniare la straordinaria varietà culturale della città partenopea.

Il programma dell’evento è stato illustrato, presso il complesso di San Domenico Maggiore, dall’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Nino Daniele, dal presidente della II Municipalità Francesco Chirico e da Giulio Cacciapuoti, manager Love Studio.

Alcuni luoghi di cultura resteranno aperti fino a mezzanotte così come alcune chiese del centro storico. Protagoniste saranno le mostre in giro per la città. Infatti al Complesso di San Domenico Maggiore sarà possibile visitare la mostra sulla scultura napoletana “Il Bello o il Vero”, mentre al Palazzo Zevallos Stigliano, in via Toledo, vi aspetta quella sulla pittura del Seicento a Napoli.  Come lo scorso anno, anche Cappella Sansevero resterà aperta fino a tarda notte e a prezzi ridotti. Visita serale anche a Santa Chiara.

I Quartieri Spagnoli  vi aspettano con lo spettacolo di musicucina nella caratteristica e ormai famosa ortofrutta di Angelo&Tina, per vivere il calore e il folclore napoletano.

A Montesanto, nella chiesa di San Giuseppe delle Scalze, spazio alla creatività con il “Mercato della meraviglia”. Una fiera interamente dedicata all’artigianato autoprodotto che sarà anche un’occasione per conoscere la chiesa di San Giuseppe delle Scalze, gioiello del barocco napoletano. Per maggiori info, consultare la pagina facebook dell’evento.

Non mancherà la musica che risuonerà nel meraviglioso Conservatorio di San Pietro a Majella con concerti proposti dagli alunni. Tanta musica, questa volta rap, a Piazza Dante, dove si esibiranno diversi rapper protagonisti della scena napoletana, a partire dalle 21. Musica live anche a Piazza San Domenico Maggiore.

A Piazza del Gesù, l’anteprima, o meglio l’assaggio, della manifestazione Napoli Strit Food Festival .

Ecco di seguito il programma dettagliato dell’evento:

LUOGHI D’ARTE E DI CULTURA
Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella

18:00 Sala Scarlatti concerto Omaggio a Vitale
musica no stop nelle sale storiche a cura degli allievi.

Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore
“Il Bello e il Vero”, la scultura Napoletana dell’ottocento
Apertura straordinaria fino alle 24

Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano Via Toledo
Mostra Tanzio da Varallo incontra Caravaggio. Pittura a Napoli nel primo Seicento
Ingresso ridotto dalle 20 alle 24

Museo Cappella San Severo
ingresso ridotto dalle 18.30 alle 24

Complesso Museale dei Pellegrini
ingresso gratuito 18-20:30
Basilica di Santa Chiara
apertura fino alle 24

Chiesa San Giuseppe dei Nudi
ll presepe vivente in Piazza
Chiesa S. Anna dei Lombardi
apertura fino alle 24

Chiesa S. Pietro a Majella
concerto a cura degli allievi del Liceo Vittorio Emanuele II e del Conservatorio

Chiesa S. Giuseppe delle Scalze
Mercato Meraviglia fiera del design indipendente – a cura di Archintorno

Convitto Nazionale Vittorio Emanuele
Arte e Scienza in Cucina

Istituto E. P. Fonseca
La cultura mediterranea tra storia, tradizioni e tendenze attuali Liceo G.S. Vittorio Emanuele II di Napoli

Scienze naturali e fisica dell’ottocento
visite guidate presso gli antichi laboratori restaurati

Palazzo Venezia
mostra di gioelli dall’arte Masai allo stile Liberty, arte e design a cura di Ciro Zenga,

Paola Lampitelli, Annalisa Pecora
Galleria SpazioNea Via Costantinopoli 53

Twister di Silvano Tessarolo

Museo Nitsch
Mostra Azionismo pittorico – eccesso e sensualità
Studio di arti visive Peppe Esposito Via F.S. Correra 241
18-23:00 accesso libero

IN STRADA
Piazza Salvo D’Acquisto
18:00 Contest Musicale esibizione Altotas, Gianluca di Bonito, Gruppo Sanguigno,
21 Guns, Valentina Vastolo
20:00 Premiazione del vincitore (premio da Associazione Articolo 45)
21:00 Nebra
21:30 Marco Francini
22:00 Senza Motivo
22:30 Macapea
23:00 Mario Todaro ed il maestro Ciro Giorgio
00:30 Demonilla

 

Piazza Dante
18:00 Apertura La Musica annulla le diversità – cori Natalizi e Gospel a cura dell’
Associazione Musica è
19:00 Spettacolo a cura di Radio Amore
22:00 Concerto HIP Hop presentazione compilation NA-BOMB
a seguire Dj Set
presenta Gaetano Gaudiero
*in piazza: Laboratorio di Pensiero Creativo a cura di Associazione Pensare Più

Piazza del Gesù
Anteprima Napoli Strit Food Festival, un anticipo del primo festival dedicato al tema dello street food a Napoli.
Food Trucks prepareranno tanti piatti legati alla cultura del cibo da strada.
Piazza San Domenico
dalle 19:00 Gruppo Radio Amore
22:00 Chiodo Fisso Band
22:45 Aspettando Natale Coro Gospel: Guitar School
23:00 Felice Romano
23:50 Istituto di cooperazione e sviluppo Italia Cuba presenta: Pavel Molina &
Barrio Abierto in concerto a seguire Dj Set Roberto Natale presenta Alessandra ZuppettaDecumani

Piazza S. Maria La Nova
concerto acustico con Lucio Lo Gatto e i Vandalia
Piazzetta Sedile di Porto
Baccalaria, la festa del baccalà
Alter Ego Via Costantinopoli 105

arte musica e pittura
Largo San Giovanni Maggiore, Largo Banchi Nuovi e Largo Giusso esibizioni artistiche e musicali a cura di Arteteka, Terra Nova e Vico Pazzariello
Perzechella Vico Pallonetto a Santa Chiara 4
Marenna Spettacolo della Notte d’arte
Cartoleria Amodio via Port’Alba musiche ed opere con gli allievi del Conservatorio e dell’Accademia di belle Arti

Piazza Nolana
Tammurriata, classica napoletana, posteggia e altro a cura di EBM
Piazza Scipione Ammirato
18:00 manifestazione sportiva a cura del Centro Sportivo Materdei
20:00 Eduardo tra palcoscenico e fornelli spettacoli musica ed intrattenimento con Corrado Taranto, Scugnizzi e mo’, Loro di Napoli, Fulvio De Innocentis

I Centri Commerciali
Museo
Moda & food sfilata con degustazione e musica del Duo Marsè
Toledo Spirito Santo
Concerto di Musica Classica in Palazzo Doria D’Angri p.zza 7 settembre
Toledo
Silent Disco dj set in cuffie wi-fi su via Toledo
Galleria Umberto I
Agorà dell’arte, mostra evento in abiti del 1700 – a cura di Favole Seriche
Filo d’arte, laboratori di artigiani – a cura di Arte e colori

Piazza Bovio
reading a cura di Libreria Pisanti, visite guidate di Narte.
Curato da Comitato per la tutela e la salvaguardia di Piazza BovioIL PROGRAMMA

Quartieri Spagnoli Vico Lungo Gelso
Frutta Verdura e…simpatia – Angela e Tina
Pentole e Tammorra, musicucina popolare ai Quartieri
Hosteria Toledo e Valù
premiazione balcone fiorito

VISITE GUIDATE
17:00 Cumana Montesanto – Il Gusto della memoria a cura di Locus iste
18:00 Piazza Bellini – 3p, pizza, pastiera e pastori a cura di Insolitaguida
18:00 Piazza Pignasecca – Ascite pazze! A cura di Fantasmatica
18:00 aperitivo ore 20 tour Via Sapienza 50- Tata Tour

Potrebbe anche interessarti