Museo di San Gennaro. Continua la straordinaria mostra sul Tesoro di Napoli

Museo di San Gennaro

Fino al 21 settembre 2015, sarà possibile ammirare lo straordinario Tesoro di Napoli al Museo di San Gennaro.

Si ricorda che già lo scorso anno, tra agosto e settembre, il Tesoro di Napoli, di ritorno da impegni nazionali ed internazionali, è stato in mostra a Napoli.

Per 50 giorni, i napoletani e turisti hanno potuto ammirare, in tutta la loro straordinaria bellezza, i pezzi più pregiati del Tesoro. Innanzitutto la Mitra di San Gennaro, destinata ad ornare il busto reliquiario del Santo, gioiello della oreficeria angioina, realizzata da Matteo Treglia, artista che ha consegnato ai napoletani ed al mondo intero un oggetto dallo straordinario valore artistico ed economico.

Fino al 21 settembre 2015, il Tesoro, con un nuovo allestimento, sarà ancora pronto a stupire tutti coloro che decideranno di visitarlo. Accanto alla Mitra, sarà possibile ammirare da vicino altri capolavori di oreficeria come la Collana di San Gennaro, probabilmente il gioiello più prezioso al mondo. Iniziata nel 1679, con ben tredici grosse maglie in oro massiccio al quale sono appese croci tempestate di zaffiri e smeraldi.

Attualmente la collana comprende anche altri gioielli di diversa fattura e datazione e di provenienze illustri. Una croce donata nel 1734 a Carlo di Borbone, una croce offerta dalla Sassonia, una ciappa in tre pezzi con diamanti e smeraldi, una croce di diamanti e zaffiri del 1775 donata da Maria Carolina d’Austria, una spina a forma di mezza luna del 1799 donata dalla Duchessa di Casacalenda, una croce di diamanti e smeraldi donata da Giuseppe Bonaparte, una croce e una spilla in diamanti e crisoliti offerte da Vittorio Emanuele II di Savoia ed altri oggetti ancora.

La mostra sarà visitabile tutti i giorni (Lunedì e Mercoledì dalle 09.00 alle 14.00; Martedì, Giovedì, Venerdì e Sabato 09:00 alle 17:00; Domenica e Festivi dalle ore 09:00 alle 17:00).

Prezzo biglietto: €5

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.museosangennaro.it.

[mappress mapid=”247″]

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più