Nuova allarme meteo. La Protezione Civile allerta i napoletani!

Allerta Meteo

Freddo e pioggia non hanno mai abbandonato l’Italia e sono ormai diversi giorni che queste condizioni meteorologiche fanno visita alla Campania, costringendo tutti i cittadini a piegarsi alle basse temperature. Purtroppo per tutti gli amanti del sole e delle belle giornate, sembrano non esserci buone notizie, le temperature continueranno a farci battere i denti e la pioggia bagnerà ancora la nostra regione.

Proprio per questo motivo, il Servizio di Protezione Civile, tramite un comunicato, rende note le zone più esposte ai fenomeni meteorologici pesanti, con l’intento di mettere in allerta i cittadini e prevenire eventuali disagi.

Ecco quanto riportato nel Comunicato della Protezione Civile:

“Il Servizio Protezione Civile comunica che, visto il bollettino meteorologico regionale odierno e quello emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, si prevedono, dalle ore 22:00 di giovedì 29 gennaio 2015 e per le successive 24 ore, i seguenti fenomeni meteorologici significativi:

Zone d’Interesse all’Allerta: 1, 3, 5, 6, 8

Precipitazioni: Diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale,localmente di forte intensità.
Venti: Forti sud-occidentali con raffiche nei temporali.
Mare: Agitato o molto agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte

Specifica delle “Zone d’Interesse” all’allerta:

Zona 1: Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana;
Zona 2: Alto Volturno e Matese;
Zona 3: Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini;
Zona 4: Alta Irpinia e Sannio;
Zona 5: Tusciano e Alto Sele;
Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento;
Zona 7: Tanagro;
Zona 8: Basso Cilento”

Potrebbe anche interessarti