Il Museo di Capodimonte ospiterà Il gran ballo a corte

capodimonte

Quando ci si aggira per gli splendidi saloni delle nostre regge, facile è immaginare i meravigliosi balli che si svolgevano a corte. Quando gli spazi dei palazzi reali si animavano di donne in sontuosi abiti ed accompagnate da eleganti cavalieri.

L’atmosfera magica di quei balli, così lontani dal nostro tempo, rivivranno nella suggestiva location della Reggia di Capodimonte.

Sabato 14 febbraio, domenica 15 febbraio e martedì 17 febbraio, siete tutti invitati a corte per partecipare al “gran ballo” organizzato dalla Regina Maria Carolina. Ad accogliere gli invitati ci sarà re Ferdinando, intento a divorare il suo consueto babà e pronto a scappare per un’allettante battuta di caccia nel bosco. Il re, infatti, preferisce di gran lunga questo tipo di svago alle grandi e sontuose feste.

Sarà Maria Carolina, preoccupata per la migliore riuscita della festa, a sventare il tentativo del “re lazzarone” di abbandonare il palazzo, cercando di convincerlo dell’importanza delle regole dell’etichetta, fino a ‘costringerlo’ a partecipare al ballo nel magnificente salone, insieme agli illustri invitati.

L’evento, organizzato da Le Nuvole in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta, sarà un’esperienza che piacerà tanto sia agli adulti che ai bambini!

Quando: sabato 14 febbraio ore 15.30/domenica 15 febbraio ore 10.00 e 12.00 /martedì 17 febbraio ore 15.30
Costo biglietto: 8€ (A cui aggiungere l’ingresso al Museo, a pagamento per gli adulti, da acquistare in biglietteria il giorno di attività)
Prenotazione obbligatoria su www.etes.it
Pagina facebook dell’evento

Potrebbe anche interessarti