Continuano le ricerche del 24enne scomparso a Napoli

scomparso a Napoli

Continuano le ricerche di Salvatore Tarantino, il 24enne di Cercola scomparso lo scorso 2 Dicembre dal centro storico e visto dopo parecchie ore nel quartiere Pallonetto di Santa Lucia.

Una task force di circa quaranta uomini, tra carabinieri, poliziotti e speleologi sta setacciando dalle prime ore di questa mattina l’intero quartiere alla ricerca del corpo del giovane barista che, proprio in questi giorni, diventerà per la prima volta papà.

Le ricerche stanno interessando pozzi, anfratti e cantine con la speranza che emergano indizi utili alla risoluzione del caso. Ricordiamo infatti che Salvatore era scomparso nel nulla lo scorso 2 Dicembre dopo aver ritirato dei soldi da colui che gestiva uno dei suoi due bar ereditati dal padre.

Le perquisizioni continuano anche nelle case di amici e familiari appartenenti al Clan Elia. Si pensa infatti che Tarantino doveva del denaro ad un conoscente affiliato alla malavita che, nel corso degli ultimi mesi era stato pi volte minacciato tanto da arrivare a sporgere denuncia.

A questo punto le forze dell’ordine non escludono possa trattarsi di una lupara bianca, ovvero di un uccisione con conseguente occultamento di cadavere.

 

Potrebbe anche interessarti