Babà rustico, la vera ricetta napoletana

Tra le mille e più specialità culinarie partenopee, non può mancare il babà rustico, versione salata e delizioso del classico babà dolce. Soffice, farcito con salumi e formaggio, dal colore dorato, il babà è ottimo da servire in tavola, per una gita fuori porta o per concedersi uno spuntino. Una fetta tira l’altra!

Ecco la ricetta per prepararlo, tratta dal libro Frienno Magnanno:

Ingredienti

1/2 di farina

4 uova

1 dado di lievito

1 bicchiere di olio d’oliva

1 cucchiaio di zucchero

sale

un po’ di latte

200 gr di fontina

200 gr di fior di latte

100 gr di imbottitura mista

 

Procedimento 

Versare la farina in una zuppiera. Mettere al centro l’olio e lo zucchero, il lievito ed il sale. Impastare con il latte tiepido fino ad ottenere una pasta piuttosto dura. Iniziare ad impastare con il cucchiaio e continuare con le mani battendo la pasta come si fa con la pasta delle pizze. Unire un uovo, continuare ad impastare la pasta. Assorbito bene il primo uovo, si aggiunge il secondo e via via il terzo ed il quarto. La pasta sarà così morbida e liscia. Aggiungere il ripieno tagliato a pezzettini e mischiare bene. Versare tutto il composto in uno stampo imburrato ed infarinato e lasciare lievitare fino a che ha raggiunto quasi l’orlo dello stampo. Infornare a 150 gradi.

Babà rustico 1

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più